Motorino in panne, 16enne decide di spingerlo a mano per tornare a casa ma viene travolto e ucciso da un’auto, conducente positivo all’alcoltest

Un 16enne è morto dopo essere stato travolto e ucciso da un’auto. Il ragazzo stava tornando a casa ma all’improvviso il motorino lo ha lasciato a piedi.

Con il  motorino in panne, il ragazzino ha deciso di spingerlo a mano. Il ragazzo è stato, purtroppo, travolto e ucciso da un’auto.

L’incidente è avvenuto in via Piane San Donato a Corropoli, in provincia di Teramo. Il ragazzo è stato sbalzato fuori dalla carreggiata.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori che non hanno potuto far altro che constatare la morte del ragazzo.

L’autista dell’auto, una Alfa Romeo 147, un giovane di 24 anni, è risultato positivo all’alcol test.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *