Napoli, studente di 15 Anni aggredisce in aula professoressa colpendola con un pugno

Un giovane studente di Marigliano aggredisce la sua insegnante di 64 anni con un pugno

Un giovane studente di Marigliano aggredisce la sua insegnante di 64 anni con un pugno

Aggressione in aula

Un allarmante episodio di violenza ha scosso l’ITS Rossi Doria di Marigliano, in provincia di Napoli. Uno studente di 15 anni, in un gesto di rabbia inaspettato, ha colpito con un pugno al petto una delle sue insegnanti, una donna di 64 anni. L’incidente è avvenuto probabilmente dopo un rimprovero da parte dell’insegnante. Questo atto di violenza ha generato apprensione e paura tra gli studenti e il personale della scuola.

La risposta immediata della scuola e delle autorità

La situazione si è rapidamente evoluta. La professoressa, visibilmente scossa e impaurita, è stata trasportata in ospedale per accertamenti. Fortunatamente, i medici hanno confermato che non ci sono gravi conseguenze fisiche. Tuttavia, l’incidente ha sollevato questioni preoccupanti sulla sicurezza all’interno dell’istituto scolastico.

Le forze dell’ordine, compresi i carabinieri, sono intervenute immediatamente sul posto. Il giovane studente responsabile dell’aggressione è stato consegnato ai suoi genitori, segnalando l’avvio di un’indagine per capire le dinamiche e le ragioni dietro questo gesto estremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *