Scontro frontale tra un Suv e un mezzo pesante, il bilancio è pesante, sono tre le vittime

Tre persone sono decedute in un violento scontro frontale tra un SUV e un mezzo pesante sulla statale 12 dell'Abetone a Serramazzoni. Le vittime includono un uomo di 73 anni, una donna di 83 anni e un uomo ancora da identificare.

Tre persone sono decedute in un violento scontro frontale tra un SUV e un mezzo pesante sulla statale 12 dell’Abetone a Serramazzoni. Le vittime includono un uomo di 73 anni, una donna di 83 anni e un uomo ancora da identificare.

Dettagli sull’incidente

L’incidente mortale è avvenuto intorno alle 14:00 di oggi, 29 novembre, lungo la statale 12 dell’Abetone a Serramazzoni, nell’Appennino modenese. Secondo le prime informazioni, l’impatto frontale tra un SUV e un mezzo pesante è stato estremamente violento. L’incidente ha causato la morte di tre persone: un uomo di 73 anni, una donna di 83 anni e un uomo ancora non identificato, presumibilmente il conducente della Dacia Duster coinvolta.

Le operazioni di soccorso

I vigili del fuoco sono immediatamente intervenuti sul luogo dell’incidente, impegnandosi a estrarre le lamiere dell’auto rimasta incastrata nel guardrail. Nonostante l’arrivo tempestivo dei soccorsi, tra cui il personale del 118 e le autorità, non è stato possibile salvare le vite delle persone coinvolte. Attualmente, i vigili del fuoco continuano le operazioni di recupero del veicolo.

L’indagine in corso

I carabinieri hanno aperto un’indagine per ricostruire la dinamica esatta dell’incidente mortale. Stanno raccogliendo i rilievi e nelle prossime ore lavoreranno per chiarire le cause e le circostanze dello schianto. La comunità locale e le famiglie delle vittime attendono risposte mentre si elabora il lutto per questa tragedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *