Domenica In, Fedez racconta la sua battaglia contro il cancro “Ho provato un dolore così forte che ho pensato a un gesto estremo”

Fedez e Chiara Ferragni, la celebre coppia influencer, sono al centro di voci di crisi coniugale e problemi di salute, alimentando speculazioni e smentite sui social.

Fedez si confessa a “Domenica In” su salute mentale, famiglia e lotta personale, sottolineando l’importanza del sostegno e dell’accessibilità alle cure.

Fedez e la lotta per la salute mentale

Nella recente puntata di Domenica In, Mara Venier ha affrontato il delicato tema della salute mentale con Fedez, impegnato da tempo in questa battaglia.

Il cantante ha condiviso la sua esperienza personale, enfatizzando l’importanza di rendere le cure mentali accessibili a tutti attraverso il Sistema sanitario nazionale.

Ha raccontato del suo calvario dopo l’operazione per il cancro al pancreas e le conseguenze degli psicofarmaci che lo hanno portato a un attacco ipomaniacale durante il periodo di Sanremo 2023.

Un periodo di crisi e rinascita

Durante l’intervista, Fedez ha rivelato momenti critici della sua vita, tra cui il rischio di morire per due ulcere e un principio ischemico allo stomaco.

Ha espresso come l’aver affrontato la possibilità di morire e i postumi dell’intervento abbiano impattato pesantemente sulla sua salute mentale.

“Ho messo a rischio la stabilità della mia famiglia oltre che la mia stabilità fisica. È stato un percorso molto difficile,” ha dichiarato Fedez, descrivendo il suo percorso verso la guarigione.

Il ruolo della famiglia e il sostegno nei momenti difficili

Fedez ha sottolineato l’importanza della sua famiglia nel superare i momenti bui. “Se io oggi sono ancora qua e non l’ho fatta finita è stato per la mia famiglia,” ha confessato.

Ha poi raccontato l’inizio della sua storia con Chiara Ferragni e come la loro relazione abbia influenzato positivamente la sua vita.

Fedez e l’impegno sociale

In un momento di riflessione, Fedez ha discusso la sua visione sull’importanza di azioni sociali e benefiche, rigettando l’idea che tali attività siano motivate da ricerca di fama o pubblicità. Ha espresso il desiderio di aprire un centro per giovani con problemi di salute mentale e di produrre un documentario su Franco Basaglia.

Condivisione ed emozione con Mara Venier

Mara Venier, commossa, ha condiviso esperienze simili della sua vita, come le tre ulcere e il ricovero per una sindrome depressiva da stress. L’intervista si è conclusa con un momento di forte emozione e vicinanza tra i due, simbolo dell’importanza di parlare apertamente di queste tematiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *