Carla Gatto nonna di Giulia a “Pomeriggio 5”,  “Mi dispiace per i genitori di Filippo”

Carla Gatto, nonna di Giulia Cecchettin, uccisa dall'ex fidanzato Filippo Turetta, ha espresso il suo dolore e quello per la famiglia del ragazzo in un'intervista.

Carla Gatto, nonna di Giulia Cecchettin, uccisa dall’ex fidanzato Filippo Turetta, ha espresso il suo dolore e quello per la famiglia del ragazzo in un’intervista.

Dolore e comprensione

Durante un’intervista, Carla Gatto, nonna di Giulia Cecchettin, ha condiviso il suo dolore per la tragedia che ha colpito la sua nipote. Ha espresso anche compassione per i genitori di Filippo Turetta, l’ex fidanzato di Giulia e autore del crimine.

I segnali mancati di un amore malato

Gatto ha raccontato come Giulia, inizialmente innamorata di Filippo, avesse iniziato a mostrare segni di malcontento. Giulia aveva confessato alla nonna i suoi dubbi e la decisione di lasciare Filippo, un amore che si è rivelato tossico e pericoloso.

Il ricordo di Giulia e il dolore del lutto

La nonna ha poi descritto Giulia come una ragazza allegra e dolce, amante dei pupazzi e piena di vita. Ha espresso la difficoltà della famiglia nel gestire il dolore, specialmente alla vigilia del funerale di Giulia a Padova, sottolineando la forza e la serietà con cui affrontano questa prova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *