Vende casa per stare tre anni in crociera extralusso, ma la partenza non ci sarà perché il viaggio è annullato, “Ora però non ho più nulla”

Keri Witman, capo dell'agenzia di marketing Clever Lucy, ha dovuto affrontare la delusione dell'annullamento di una crociera di lusso triennale dopo aver venduto la sua casa per partecipare al viaggio.

Keri Witman, capo dell’agenzia di marketing Clever Lucy, ha dovuto affrontare la delusione dell’annullamento di una crociera di lusso triennale dopo aver venduto la sua casa per partecipare al viaggio.

La decisione di vita radicale di Keri Witman

Keri Witman ha condiviso con The Enquirer la sua incredibile storia: aveva venduto la sua casa per vivere un sogno unico, quello di viaggiare per tre anni su una crociera di lusso.

«Ho lavorato gli ultimi otto mesi per mettere tutto in ordine, organizzare la mia vita, in modo da poter realizzare il mio sogno», ha raccontato Witman.

Tuttavia, la sua eccitazione si è trasformata in delusione quando ha scoperto che il viaggio, organizzato dalla “Life at Sea Cruises”, era stato annullato a causa della mancanza della nave.

I piani di Witman sconvolti

Witman aveva pianificato di lavorare in remoto mentre viaggiava, ma l’annullamento del viaggio le ha sconvolto i piani.

Ora, dopo aver venduto la sua casa, si ritrova in affitto in attesa di trovare una nuova soluzione.

La sua storia rispecchia quella di molti altri passeggeri che hanno venduto le loro case per questo viaggio, sentendosi incoraggiati e sostenuti dalle persone intorno a loro.

La delusione e la rivolta dei passeggeri

La decisione della compagnia di crociera di annullare il viaggio ha provocato grande delusione e rabbia tra i passeggeri, molti dei quali avevano pianificato dettagliatamente i prossimi tre anni della loro vita per questa esperienza. Uno dei passeggeri ha espressamente detto:

«Sono molto triste, arrabbiato e perso… Faccio fatica ad andare avanti». Nonostante la promessa di un rimborso da parte della “Life at Sea Cruises”, il senso di perdita e disorientamento rimane forte tra coloro che avevano investito non solo denaro, ma anche sogni e aspettative in questo viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *