Claudia va all’università per seguire una lezione e scompare nel nulla, l’appello disperato dei genitori

La studentessa universitaria Claudia Giannetto è scomparsa a Napoli dopo una visita alla sua facoltà, suscitando un'ondata di preoccupazione e appelli sui social media per la sua ricerca.

La studentessa universitaria Claudia Giannetto è scomparsa a Napoli dopo una visita alla sua facoltà, suscitando un’ondata di preoccupazione e appelli sui social media per la sua ricerca.

La preoccupante scomparsa di una studentessa universitaria

La comunità dell’Università L’Orientale di Napoli è stata scossa dalla notizia della scomparsa di Claudia Giannetto, una studentessa dell’istituzione.

Dopo essersi recata alla Facoltà, Claudia non è più tornata a casa, portando le sue amiche a lanciare immediatamente un appello attraverso i social media per la sua ricerca.

Il post, che ha ricevuto ampia diffusione, compresa quella sull’account ufficiale dell’università, include una foto di Claudia e descrive l’ultima volta che è stata vista, tra L’Orientale e via Mezzocannone, a Napoli.

Un appello social diventa virale nella ricerca di Claudia

Le ore seguenti alla scomparsa di Claudia sono state cariche di ansia sia per gli studenti de L’Orientale sia per i suoi genitori.

Il post che annuncia la sua scomparsa è diventato virale, con migliaia di persone che lo hanno condiviso, sperando di aiutare nella sua ricerca.

Questo appello collettivo sottolinea la gravità della situazione e la speranza comune di un suo ritorno sano e salvo. Le autorità locali e la comunità accademica sono attivamente coinvolte nel tentativo di localizzarla il più presto possibile.

Rivelazioni inquietanti da parte di un’amica

Un ulteriore elemento di preoccupazione è emerso da una dichiarazione fatta da un’amica di Claudia. Nel post, l’amica ha rivelato che Claudia aveva comunicato alla sua famiglia di essere in procinto di laurearsi, ma questa informazione si è rivelata non essere vera.

Questa rivelazione ha aggiunto un ulteriore livello di mistero e preoccupazione intorno alla sua scomparsa, intensificando gli sforzi per trovarla e comprendere le circostanze che hanno portato a questo evento inquietante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *