Malore improvviso per Zdenek Zeman,  colpito da ischemia è ora ricoverato a Pescara

L'allenatore Zdenek Zeman, 76 anni, è stato ricoverato a Pescara per una lieve ischemia transitoria e dovrà assentarsi per alcuni giorni per ulteriori controlli.

L’allenatore Zdenek Zeman, 76 anni, è stato ricoverato a Pescara per una lieve ischemia transitoria e dovrà assentarsi per alcuni giorni per ulteriori controlli.

Malore improvviso per Zeman

Zdenek Zeman, storico allenatore di calcio, è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale di Pescara. Il mister del Delfino Pescara 1936, 76 anni, ha accusato un malore prima dell’allenamento di martedì mattina. Zeman, tornato alla guida della squadra lo scorso febbraio, è un personaggio molto rispettato e amato nel mondo del calcio italiano.

Diagnosi e ricovero

Dopo l’improvviso malore, è stata diagnosticata a Zeman una lieve ischemia transitoria. A seguito di questa scoperta, è stato deciso il suo ricovero presso la clinica Pierangeli per effettuare ulteriori accertamenti.

La Delfino Pescara ha rassicurato i tifosi e il pubblico sulle condizioni del tecnico, attualmente stabili, sebbene necessiti di un periodo di assenza per i controlli medici.

Impatto sul Pescara e il legame con il Foggia

L’assenza di Zeman si farà sentire nel prossimo impegno del Pescara: la gara di Coppa Italia contro il Catania, prevista per mercoledì 13 dicembre.

La Delfino Pescara, militante in Serie C, ha sottolineato il ruolo cruciale di Zeman nel condurre la squadra al terzo posto nella scorsa stagione, raggiungendo i play-off per la Serie B.

Zeman ha un legame speciale anche con il Foggia, squadra che riveste un ruolo importante nella sua carriera e nel suo cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *