Selva di Val Gardena, scoperto dai Carabinieri mega party in montagna con 200 giovani tutti ventenni e senza mascherine in un locale che ne poteva contenere massimo 80

 200 giovani tutti ammassati in un locale che ne poteva contenere massimo 80. Il party si stava svolgendo in un locale esclusivo in Selva di Val Gardena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno dovuto impiegare ore prima di identificare tutti i partecipanti alla festa.

I 200 ragazi erano amassati in un locale che ne poteva contenere massimo 80. 155 giovani sono stati sanzionati, due ragazzi sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale.

I Carabinieri hanno così sintetizzato l’operazione: “Certamente difficile la posizione del titolare del locale che ha permesso la festa. La sua condotta è attualmente al vaglio delle Autorità amministrative: è già stato sanzionato per il mancato rispetto delle normative anti-covid. I giovani, quasi tutti poco più che ventenni, si sono lasciati dietro anche una discreta quantita’ di sostanze stupefacenti, undici grammi di marijuana, abbandonati all’interno del locale per sfuggire al controllo dei militari dell’Arma”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *