16enne muore in un incidente stradale, si schianta con il motorino contro un’auto

Durante i festeggiamenti di Capodanno a Velletri, una violenta rissa tra due uomini ha portato a un accoltellamento, con uno dei due, un 50enne, ferito gravemente.

Un ragazzo di 16 anni è tragicamente deceduto dopo uno scontro in motorino con un’automobile a Lissone, con le indagini in corso per stabilire la causa esatta dell’incidente.

Fatale incidente stradale a Lissone

Sabato sera, 27 gennaio, si è verificato un tragico incidente stradale a Lissone, in provincia di Monza e Brianza, che ha visto coinvolto un ragazzo di 16 anni, R.V., originario di Macherio.

Il giovane, in sella al suo motorino, si è scontrato con un’automobile guidata da un uomo di settant’anni, causando un volo di diversi metri e un impatto fatale sull’asfalto.

Nonostante i tempestivi soccorsi e il successivo ricovero ospedaliero, i medici non sono riusciti a salvare la vita dell’adolescente.

Dinamiche dell’incidente e le indagini in corso

L’incidente si è verificato in via Di Vittorio intorno alle 20.30. Subito dopo lo scontro, gli operatori del 118 sono stati allertati e sono intervenuti prontamente. R.V., ex atleta dei Roller Macherio e studente dei Salesiani, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Gerardo di Monza.

Nonostante due giorni di cure, il giovane non è sopravvissuto a causa delle gravi ferite riportate. La sera stessa, i carabinieri della compagnia di Desio hanno iniziato le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e accertare le responsabilità, focalizzandosi su una possibile mancata precedenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *