Puglia, bimba rischia di soffocare per una crisi epilettica, salvata  dal pronto intervento di una fisioterapista

Tanta paura per una bambina di 12 anni per un’improvvisa crisi epilettica. La bimba era in un negozio a Martina Franca con i genitori quando ha rischiato di soffocare per una crisi epilettica.

Per fortuna in quel negozio c’era una fisioterapista che è subito intervenuta.

L’operatrice sanitaria che è intervenuta lavora presso la Fondazione San Raffaele di Ceglie Messapica e si chiama Angela Nucci.

La fisioterapista ha così raccontato il suo miracoloso salvataggio: “E’ stato terribile perchè vedevo la bambina in uno stato pietoso ma per fortuna in borsa avevo il saturimetro per i parametri vitali così ho potuto anche riferire con correttezza all’operatrice 118 e dottori i valori.”

La ragazza si è prima inginocchiata poi si accasciata per terra.  Le commosse del negozio hanno allontanato la clientela permettendo l’intervento della fisioterapista che ha eseguito tutte le manovre utili per salvare la bambina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *