Minacce di morte alla fidanzata 18enne, “Ti faccio fare la fine di Giulia”

Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato ad Aosta per aver minacciato di morte la sua fidanzata, evocando l'omicidio di Giulia Cecchettin, nel contesto della Giornata Internazionale della Violenza sulle Donne.

Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato ad Aosta per aver minacciato di morte la sua fidanzata, evocando l’omicidio di Giulia Cecchettin, nel contesto della Giornata Internazionale della Violenza sulle Donne.

Una storia di violenza e minacce

In un inquietante episodio avvenuto ad Aosta, un ragazzo di 18 anni ha minacciato di morte la sua fidanzata facendo riferimento all’omicidio di Giulia Cecchettin da parte di Filippo Turetta. Questa minaccia rappresenta il culmine di una relazione già segnata da messaggi minatori e appostamenti. I genitori della giovane, ancora minorenne, hanno allertato i carabinieri, portando all’arresto del ragazzo.

L’arresto e il contesto della violenza

La decisione della ragazza di troncare la relazione ha scatenato una reazione violenta da parte del giovane, che ha iniziato a vessarla e abusarla psicologicamente. Dopo l’intervento dei genitori, il ragazzo è stato rintracciato nella sua abitazione e arrestato. L’episodio avviene in concomitanza con la Giornata Internazionale della Violenza sulle Donne, sottolineando la persistente problematica della violenza di genere.

Le parole del presidente Mattarella sulla violenza di genere

In occasione di questa giornata, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha espresso la sua opinione sui continui episodi di violenza di genere. Ha evidenziato come tali drammi scuotano le coscienze del Paese, sottolineando che una società civile non può tollerare la violenza contro le donne. La morte di una donna, la vita spezzata di una giovane, o l’umiliazione quotidiana sono segni del fallimento di una società nel promuovere rapporti paritari tra donne e uomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *