Bimba di 8 anni travolta da un trattore, la piccola è gravissima le hanno asportato la milza

In un tragico incidente a San Cataldo, una bambina di 8 anni è stata investita da un trattore, subendo gravi lesioni. La dinamica dell’incidente è ancora incerta.

Fratture multiple e intervento d’urgenza per la bambina

Un terribile incidente si è verificato a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta. Una bambina di soli 8 anni è stata investita da un trattore.

La dinamica precisa dell’incidente rimane avvolta nel mistero. La giovane vittima ha subito gravi fratture in vari punti del corpo.

È stata trasportata d’urgenza all’ospedale dei bambini “Di Cristina” di Palermo. Qui, i medici hanno eseguito un intervento chirurgico per rimuovere la milza e posizionare un drenaggio toracico.

Condizioni critiche: corsa contro il tempo in ospedale

La situazione della piccola è estremamente critica. Ha riportato fratture al bacino e al piede, oltre a contusioni polmonari.

Dopo un primo soccorso nell’ospedale Sant’Elia, i medici hanno optato per un trasferimento urgente a Palermo. La gravità delle ferite ha richiesto cure immediate e specializzate.

Indagine sull’accaduto: trattore sequestrato

La dinamica dell’incidente suggerisce che il trattore, svoltando in via Misteri, si sia avvicinato troppo al muro, colpendo la bambina.

Al momento dell’incidente, la bambina era da sola. Il conducente del trattore ha prestato il primo soccorso e ha chiamato il 118. La Polizia Municipale sta indagando per ricostruire esattamente cosa sia successo. Il trattore è stato sequestrato come parte dell’indagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *