Salsomaggiore ennesimo femminicidio, donna uccisa dal marito con una mazza da baseball

Un ennesimo caso di femminicidio sconvolge l'Italia: a Salsomaggiore Terme, una donna indiana di 66 anni viene uccisa dal marito con una mazza da baseball.

Un ennesimo caso di femminicidio sconvolge l’Italia: a Salsomaggiore Terme, una donna indiana di 66 anni viene uccisa dal marito con una mazza da baseball.

Delitto in casa: donna perde la vita

Un altro orribile femminicidio scuote l’Italia. Oggi, 28 novembre, a Salsomaggiore Terme, provincia di Parma, una donna indiana di 66 anni è stata brutalmente uccisa. L’aggressione si è svolta intorno alle 9.30 in un appartamento di via Trento. L’assassino è il marito della vittima.

I dettagli dell’aggressione: un intervento eroico

Secondo le prime notizie, la donna è stata attaccata dal marito, anch’egli di nazionalità indiana, con una mazza da baseball.

Ha subito colpi violenti sul corpo e sulla testa. Nonostante l’intervento tempestivo del 118, era già troppo tardi per salvarla. Un atto eroico da parte di una giovane carabiniera, fuori servizio, ha permesso di bloccare l’uomo. Le sue grida di aiuto avevano attirato l’attenzione della carabiniera.

L’uomo è stato poi fermato e attualmente si trova in caserma, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Continua l’allarmante tendenza dei femminicidi in Italia

Con questo tragico evento, il numero di donne uccise in Italia nel 2023 sale a 108. Di queste, 89 (includendo il caso di oggi) sono state assassinate in ambito familiare o affettivo.

Questi numeri sottolineano un’allarmante tendenza di violenza domestica e femminicidio nel paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *