La battaglia di Schillaci contro il tumore al colon, “Il mondo mi è caduto addosso!”

Totò Schillaci racconta il suo dramma personale dopo la diagnosi di tumore al colon, trovando forza nel sostegno di sua moglie e nelle esperienze televisive.

Totò Schillaci racconta il suo dramma personale dopo la diagnosi di tumore al colon, trovando forza nel sostegno di sua moglie e nelle esperienze televisive.

La battaglia di schillaci contro il tumore

Totò Schillaci, ex calciatore famoso, ha condiviso il suo dramma personale dopo aver ricevuto la diagnosi di tumore al colon nel gennaio scorso. “Il mondo mi è caduto addosso,” ha detto, descrivendo il suo ingresso in uno stato di depressione. Schillaci, nonostante le paure iniziali, ha affrontato la malattia con coraggio. Ha specificato che il tumore era circoscritto al colon, senza danneggiare altri organi.

La vita oltre il calcio

Nonostante la sua gloria passata sul campo da calcio, incluso il periodo all’Inter, squadra del cuore di Aldo, Giovanni e Giacomo che lo citano nel loro primo film, oggi Schillaci ha nuove priorità. Ha subito due operazioni e recentemente un trattamento per una piccola macchia sulla cervicale. Schillaci, ora 58enne, riflette sulla sua vita, affermando di voler continuare a vivere nonostante le difficoltà. La sua partecipazione a “Pechino Express” ha contribuito a rafforzare questo suo desiderio di vivere pienamente.

Vita personale e rinascita

La vita personale di Schillaci è stata altrettanto movimentata. Dopo un primo matrimonio e successivi flirt, nel 2011 ha sposato Barbara Lombardo, che lo ha sostenuto in modo significativo durante la sua malattia. “È stata il mio medico personale, in tutto,” ha detto Schillaci, lodando il suo sostegno. La decisione di partecipare a “Pechino Express” è stata un’altra tappa importante nella sua rinascita post-malattia, dimostrando il suo spirito di adattamento e la sua volontà di superare le avversità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *