Malore improvviso per Alessandro Meluzzi, operato d’urgenza per attacco ischemico, è gravissimo

Il noto psichiatra Alessandro Meluzzi è stato operato d'urgenza per un attacco ischemico. Attualmente in osservazione, le prossime 48 ore saranno decisive.

Il noto psichiatra Alessandro Meluzzi è stato operato d’urgenza per un attacco ischemico. Attualmente in osservazione, le prossime 48 ore saranno decisive.

Malore improvviso per Alessandro Meluzzi

Il rinomato psichiatra Alessandro Meluzzi ha subito un grave malore ieri, sabato 2 dicembre, a causa di un attacco ischemico.

L’incidente è avvenuto durante il suo orario di lavoro a Rimini. A seguito del malore, il criminologo è stato immediatamente soccorso e trasportato in ospedale.

Data la gravità della situazione, i medici hanno deciso per un trasferimento urgente all’ospedale di Cesena, dove Meluzzi ha subito un delicato intervento chirurgico per l’emorragia cerebrale.

La reazione della comunità e l’intervento chirurgico

Francesca Donato, membro del Parlamento europeo e Presidente del Consiglio nazionale della Democrazia Cristiana, ha espresso su Twitter la sua preoccupazione e vicinanza al Prof. Meluzzi:

“Sono addolorata e preoccupata dalla notizia dell’ischemia che ha colpito il caro amico Prof. Meluzzi. Attendo con ansia notizie sul decorso post operatorio, pregando che superi al meglio questo difficile momento. Forza Alessandro!”.

Attualmente, Meluzzi rimane in osservazione, e le prossime 48 ore saranno cruciali per valutare l’esito dell’intervento.

Chi è Alessandro Meluzzi

Alessandro Meluzzi, con una carriera illustre come psichiatra e criminologo, ha lavorato a livello internazionale come ricercatore.

La sua vita politica lo ha visto affiliato inizialmente al Partito Comunista e al Partito Socialista, per poi essere eletto con Forza Italia sia alla Camera dei deputati che al Senato.

Nel 2015, Meluzzi è divenuto primate della Chiesa Ortodossa Italiana Autocefala – Antico Orientale. Notoriamente contrario alla vaccinazione COVID-19, ha ricevuto la sospensione dall’Ordine dei medici nel 2021. Attualmente risiede ad Albugnano, nel Monferrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *