Dal 2016, 41enne è disoccupato, si fa pagare l’affitto dai genitori “Sono troppo qualificato per i lavori che mi offrono”

Brint Davy, 41 anni, dipende economicamente dai genitori, nonostante abbia rifiutato lavori ritenuti inadeguati alle sue qualifiche.

Brint Davy, 41 anni, dipende economicamente dai genitori, nonostante abbia rifiutato lavori ritenuti inadeguati alle sue qualifiche.

La sua situazione è stata esposta in un episodio di “Financial Audit” di Caleb Hammer.

Il rifiuto di lavori “inferiori” e la dipendenza dai genitori

Brint Davy, 41 anni di Austin, Texas, ha attirato critiche per la sua decisione di non accettare lavori che reputa inferiori alle sue qualifiche.

Nonostante sia senza lavoro, senza risparmi e dipenda dai genitori per pagare l’affitto, Davy ha partecipato a un episodio di “Financial Audit” di Caleb Hammer su YouTube, come riportato dal Daily Mail.

Ha ammesso di essere indebitato di migliaia di euro, ma continua a spendere in gioco d’azzardo e abbonamenti a servizi come Netflix. Hammer ha definito le scelte di Davy “immature”, criticandolo per non voler ridurre le spese e cercare un lavoro per saldare i debiti.

Il passato criminale e la controversia su Twitter

Durante l’intervista, Davy ha rivelato che il suo passato criminale e un controverso tweet inviato al governatore del Texas, Greg Abbott, hanno contribuito alla sua attuale situazione.

Il tweet, in cui minacciava di “mangiare il cuore” del governatore, ha portato al suo arresto e a quattro giorni di detenzione nella contea di Travis. Questo episodio ha aggravato la sua difficoltà nel trovare lavoro, nonostante si ritenga qualificato per alcuni posti.

La caduta e il rifiuto di accettare soluzioni temporanee

Davy, che precedentemente possedeva un’agenzia pubblicitaria guadagnando 500mila euro l’anno, ha visto la sua vita cambiare drasticamente dopo un’aggressione nel 2012 e un incendio nel suo appartamento non assicurato.

Da allora, si è “completamente arreso”, rinunciando a cercare soluzioni. Anche di fronte ai consigli di Hammer di cercare lavori temporanei per iniziare a guadagnare e saldare i debiti, Davy ha rifiutato, aspettando qualcosa di meglio. Il conduttore ha concluso l’intervista suggerendo a Davy di fare sacrifici, creare un bilancio e prendersi cura della propria salute mentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *