Roma, 34enne, forse per un malore,  si schianta con la moto contro guardrail, muore sul colpo

Un uomo di 34 anni ha perso la vita in un incidente stradale sulla A91 Roma-Fiumicino. L'incidente, che coinvolge uno scooter e nessun altro veicolo, aggiunge un'altra vittima alla crescente lista di decessi stradali a Roma nel 2023.

Un uomo di 34 anni ha perso la vita in un incidente stradale sulla A91 Roma-Fiumicino. L’incidente, che coinvolge uno scooter e nessun altro veicolo, aggiunge un’altra vittima alla crescente lista di decessi stradali a Roma nel 2023.

Tragico Incidente sulla A91 Roma-Fiumicino

Un uomo di 34 anni ha perso tragicamente la vita in un incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio sulla A91, la strada che collega Roma a Fiumicino. Il sinistro si è verificato poco dopo le 16.30, quando l’uomo, viaggiando sul suo scooter in direzione dell’aeroporto, ha improvvisamente perso il controllo del mezzo e si è schiantato contro il guardrail. L’impatto è stato mortale, e le cause dell’incidente sono ancora in fase di indagine. La polizia sta esaminando diverse ipotesi, tra cui un possibile malore del conducente, l’alta velocità o le condizioni sfavorevoli dell’asfalto.

Intervento dei soccorritori e inchiesta in corso

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti immediatamente i soccorritori del 118 e la polizia stradale, oltre al personale dell’Anas che ha chiuso temporaneamente la strada per i rilievi. Nonostante gli sforzi, l’uomo è deceduto sul posto, senza nemmeno il tempo di essere trasportato in ospedale. Nessun altro veicolo sembra essere stato coinvolto nel sinistro.

Situazione preoccupante sulle strade di Roma

Questo incidente rappresenta l’ennesima tragedia in un anno che sta vedendo un aumento preoccupante delle vittime della strada a Roma e provincia. Dal gennaio 2023, le vittime della strada sono state 184, con moto e scooter coinvolti nella metà dei casi. L’incidente segue tragedie simili, come quella di Daniele Ariosto, 45 anni, su via di Tor San Giovanni e il decesso di un ragazzo di 19 anni su via Cristoforo Colombo.

Ricerca Lumsa e sicurezza stradale

Una ricerca recente condotta dall’università Lumsa evidenzia una situazione allarmante in termini di incidentalità stradale a Roma. Il I Municipio registra la più alta frequenza di incidenti, mentre il IV Municipio detiene il triste record di morti su strada. Tra le strade più pericolose si annoverano via Cristoforo Colombo e via della Magliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *