Milano, tenta di rapinare 93enne minacciandolo con una pistola, ma l’uomo anziano è un ex campione di sciabola che disarma e stende il ladro

Attilio Fini, 93 anni, ex campione di scherma, sventa una rapina a Milano dimostrando coraggio e abilità, atterrando un ladro armato.

Attilio Fini, 93 anni, ex campione di scherma, sventa una rapina a Milano dimostrando coraggio e abilità, atterrando un ladro armato.

L’incontro inaspettato in piazza de agostini

Lunedì 18 dicembre, una tranquilla serata milanese in Piazza De Agostini è stata improvvisamente sconvolta da un tentativo di rapina. Il ladro, un giovane algerino, aveva scelto come vittima un anziano di 93 anni, apparentemente indifeso.

Tuttavia, quello che non sapeva era che l’anziano non era un semplice passante, ma Attilio Fini, una leggenda della sciabola italiana. Nonostante l’età avanzata, Fini ha mostrato un’incredibile prontezza e abilità, neutralizzando il ladro armato di pistola.

L’abilità di un campione non tramonta

Attilio Fini ha raccontato il confronto diretto con il rapinatore. Pur trovandosi sotto la minaccia di un’arma, ha usato i riflessi e le competenze acquisite durante la sua lunga carriera nella scherma.

Con un colpo preciso, ha disarmato il ladro e lo ha atterrato tra i motorini parcheggiati, dove è rimasto intrappolato fino all’arrivo della polizia. Il suo racconto rivela non solo le sue abilità fisiche rimaste intatte, ma anche un’incredibile lucidità e coraggio.

Il passato oscuro del ladro

La vicenda assume contorni ancora più drammatici con la scoperta che il rapinatore era ricercato nel suo paese per omicidio.

Questo contrasta fortemente con il passato glorioso di Attilio Fini, che in trent’anni come commissario tecnico della nazionale italiana di scherma ha conquistato 21 medaglie olimpiche.

La sua azione non solo ha sventato un tentativo di rapina ma ha anche contribuito all’arresto di un criminale pericoloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *