La sua auto si scontra frontalmente contro un’ambulanza, Giovanna muore a soli 26 anni, lascia un bimbo di tre anni già orfano di padre

Giovanna Cristiani, 26 anni, muore in un tragico incidente a Monterenzio, lasciando orfano il suo bambino di tre anni.

Giovanna Cristiani, 26 anni, muore in un tragico incidente a Monterenzio, lasciando orfano il suo bambino di tre anni.

Un tragico scontro frontale

Ieri mattina a Monterenzio, sull’Appennino bolognese, si è verificato un tragico incidente stradale che ha strappato la vita a Giovanna Cristiani, una giovane madre di 26 anni.

L’incidente, avvenuto sulla via Idice intorno alle 10, ha visto lo scontro frontale tra la sua Citroen C3 e un’ambulanza della Pubblica Assistenza di Monterenzio. L’ambulanza, che non era in emergenza e stava trasportando una paziente di 71 anni all’ospedale di Loiano, è stata improvvisamente colpita dall’auto di Giovanna, che per cause ancora da accertare, ha invaso la carreggiata opposta.

La vittima e le conseguenze dell’incidente

Giovanna Cristiani, residente a Loiano (Bologna) e impiegata come commessa, lascia dietro di sé un bambino di tre anni, già orfano di padre. Al momento dell’incidente, il piccolo si trovava a casa della nonna.

I quattro occupanti dell’ambulanza hanno riportato ferite di media gravità. La notizia ha scosso profondamente la comunità locale, con molti messaggi di cordoglio da parte di amici e familiari.

Il sindaco Fabrizio Morganti ha espresso le sue condoglianze a nome dell’intera comunità, sottolineando lo stato di shock e incredulità che ha colpito tutti alla notizia della tragedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *