Italia & Dintorni

E’ fitto il mistero per la scomparsa da 8 giorni di due adolescenti, cresce l’ansia dei familiari

Due adolescenti di Olbia, Sardegna, sono scomparsi misteriosamente da giovedì 25 gennaio, causando preoccupazione e ansia per i loro familiari.

La scomparsa misteriosa di Karol Canu e Giuseppe Contini

“Non ci sono ancora notizie dei due adolescenti di 17 e 15 anni, Karol Canu e Giuseppe Contini, entrambi di Olbia in Sardegna, scomparsi da giovedì 25 gennaio”, segnalano i loro genitori sconcertati. I ragazzi non sono rientrati a casa come previsto, scatenando l’allarme tra i familiari, che sono stati i primi a lanciare le ricerche sui social media. La situazione causa una crescente ansia e preoccupazione.

Le ultime ore prima della scomparsa

Quella sera, Karol Canu esce di casa intorno alle 19 facendo sapere alla madre che sarebbe tornato intorno alle 20 per cenare con lei. Il 17enne non ha nemmeno indossato il suo giubbotto per scendere in piazza. “Dopo mezzora non torna a casa e il suo telefono, dalle 22, risulta spento”, racconta preoccupata la madre.
E con Karol Canu, scompare anche Giuseppe Contini. Il 15enne, non da notizie di sé dalla stessa ora del suo amico.

La ricerca dei due adolescenti prosegue

Giuseppe Contini aveva avvisato la sua famiglia che sarebbe stato con un amico, ma poi è come se “fosse stato inghiottito nel nulla”. La battuta d’arresto raddoppia l’ansia delle due famiglie e la ricerca dei due ragazzi prosegue incessantemente, mentre l’intera comunità di Olbia è sotto shock per la misteriosa scomparsa.