Jerry Calà, commenti al veleno dopo il malore e lui replica senza freni

jerri cala (risorsa del web)

Jerry Calà colpito da un infarto, sui social tanti commenti al veleno scritti dai no-vax. Ecco cosa è accaduto e la replica dell’attore.

Sono state giornate di forte tensione per Jerry Calà, il noto attore che purtroppo è stato colpito da un infarto. A dare la notizia la sua grande amica, nonchè ex moglie Mara Venier attraverso i social network, pubblicando un post davvero molto commovente. Ad ogni modo, sono stati davvero tanti coloro i quali hanno voluto mandare un caloroso abbraccio a Jerry Calà, seppur virtuale. Ci sono anche anche alcuni utenti che hanno però commentato la notizia scrivendo dei commenti davvero vergognosi. Ma cosa è accaduto nel dettaglio?

Jerry Calà, tensione dopo il malore dei giorni scorsi

Jerry Calà nei giorni scorsi è stato ricoverato a Napoli, dopo il malore avuto. Purtroppo l’attore è stato colpito da un infarto, ma adesso fortunatamente sta bene. Attimi di tensione e di paura per tutti gli amici di Jerry che hanno avuto paura di perderlo. Subito dopo l’infarto, quando ancora Jerry era ricoverato in ospedale, sui social qualcuno sembra aver iniziato a colpire l’attore utilizzando delle parole davvero vergognose. Pare che gli autori di questi post fossero i no-vax, secondo i quali a provocare l’infarto al loro attore è stato il vaccino che l’attore ha fatto nel 2021.

I no vax attaccano Jerry e danno la “colpa” al vaccino

Per chi non lo sapesse, l’attore era già finito al centro delle critiche dei no-vax perchè all’epoca ha sponsorizzato tanto il vaccino anti-Covid. Si era anche mostrato in compagnia del noto virologo Fabrizio Pregliasco, per poter sostenere la campagna vaccinale. E’ diventato sostanzialmente il bersaglio di no-vax che non si sono risparmiati nemmeno questa volta. Questi commenti, alcuni davvero vergognosi e irripetibili, hanno fatto andare su tutte le furie lo stesso attore che ha voluto replicare.

La replica di Jerry ai no- vax

Jerry Calà, nelle scorse ore ha replicato a questi commenti. “Mi hanno avvertito di commenti ignobili su quello che mi è successo e infatti non li leggo proprio”, ha detto il noto attore, a poche ore dal ricovero in codice rosso. Tantissimi i messaggi di solidarietà e di sostegno arrivati all’attore in queste ore. Fortunatamente Jerry sta molto meglio e già vorrebbe tornare al suo lavoro, ma dovrà riposare ancora un pò.”È stata una cosa inaspettata anche perché lui è un leone, anche mentre lavora al film continua a fare serate in giro. Ha avvertito un malore mentre dormiva, abbiamo chiamato il 118 per capire cosa fosse e per fortuna l’hanno portato subito in ospedale, quindi l’abbiamo preso in tempissimo. Ora lo lasciamo un po’ tranquillo“. Queste le parole del suo manager, Alex Intermite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *