Italia & Dintorni

Incidente nella notte, Audi A3 sbanda in una curva e finisce la sua corsa in un canale discolo, morti due ragazzi, gravissimi altri due

Un grave incidente stradale a Ormelle causa la morte di due giovani e il ricovero di altri due in gravi condizioni.

Un tragico incidente ha scosso la comunità di Ormelle, in provincia di Treviso, la scorsa notte. Un’Audi A3, con a bordo quattro giovani, ha perso il controllo poco dopo una curva, finendo la sua corsa in un canale di scolo. Il drammatico bilancio parla di due vittime e due feriti gravi. L’incidente, avvenuto intorno alle 23:30 in via Roma, ha lasciato la località in lutto e sgomento.

La tragica notte di Ormelle

Tra le vittime c’è un ragazzo di 27 anni, residente nella Marca, deceduto insieme a un passeggero del veicolo che stava guidando. Le altre due persone, presenti sulla stessa auto, sono state ricoverate in condizioni critiche all’ospedale di Treviso. “È una tragedia che colpisce l’intera comunità”, ha dichiarato un abitante locale, evidenziando il profondo impatto dell’incidente sulla piccola comunità.

Intervento complesso in condizioni avverse

La dinamica dell’incidente è al momento sotto indagine dei carabinieri. Vigili del fuoco e personale del Suem 118 sono intervenuti tempestivamente sul posto, nonostante le difficili condizioni meteorologiche. L’elicottero sanitario, infatti, non è riuscito a decollare a causa della fitta nebbia.

Gli sforzi dei soccorritori si sono concentrati sul salvataggio dei sopravvissuti, estratti dalle lamiere dell’auto e trasportati d’urgenza all’ospedale Ca’Foncello di Oderzo. Attualmente, i due giovani feriti si trovano nel reparto di terapia intensiva, lottando per la loro vita. “Abbiamo fatto tutto il possibile per assistere le vittime”, ha riferito uno dei soccorritori, descrivendo le operazioni di soccorso in condizioni particolarmente sfidanti.