Roma, bimba nasce nel traffico del quartiere Prati, la felicità della madre “il primo abbraccio in auto”

Una coppia cinese vive un'esperienza unica dando alla luce la loro bambina in un furgoncino, assistiti dall'ostetrica Evangelista, nel traffico romano.

Una coppia cinese vive un’esperienza unica dando alla luce la loro bambina in un furgoncino, assistiti dall’ostetrica Evangelista, nel traffico romano.

Urla disperate segnano un evento straordinario

In via dei Gracchi, zona Prati a Roma, si verifica un evento incredibile. Le urla di una donna in travaglio risuonano tra i locali della movida. La coppia cinese, in procinto di raggiungere la clinica Santa Famiglia, si trova costretta a fermarsi per il parto imminente.

Un parto fuori dall’ospedale

L’ostetrica Celestina Liliana Evangelista racconta l’eccezionalità dell’evento. La donna, in travaglio avanzato, non riesce a raggiungere la clinica.

Il marito si ferma vicino a un garage, dove Evangelista interviene per assistere al parto, inaspettatamente avvenuto in un furgoncino. La situazione, unica e imprevista, vede l’ostetrica operare senza i soliti preparativi.

Felicità e salute dopo il parto insolito

La bambina nasce senza problemi, sotto gli occhi di curiosi e del fratellino. La clinica Santa Famiglia, rappresentata dall’amministratore unico Donatella Possemato, celebra l’evento. La neonata, in salute, viene visitata nel reparto di neonatologia.

La madre, in buone condizioni, verrà dimessa il 27 novembre. Questo parto, avvenuto in circostanze eccezionali, porta gioia e sorpresa nella comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *