Orazio e Giacinta, un legame indissolubile: si spengono a pochi giorni di distanza dopo 75 anni insieme in matrimonio

Orazio Sardelli e Giacinta Cicellini, sposati da oltre 75 anni, hanno condiviso un amore che è durato fino alla fine, morendo a distanza di soli 14 giorni l'uno dall'altra.

Orazio Sardelli e Giacinta Cicellini, sposati da oltre 75 anni, hanno condiviso un amore che è durato fino alla fine, morendo a distanza di soli 14 giorni l’uno dall’altra.

Una vita di amore incondizionato

La storia d’amore di Orazio Sardelli e Giacinta Cicellini, entrambi nati nel 1928, è un esempio di dedizione e affetto che dura una vita intera.

Sposatisi giovani il 22 agosto 1948, hanno condiviso un viaggio di 75 anni caratterizzato da amore, sacrifici e rispetto reciproco.

La loro storia, iniziata nei banchi di scuola elementare, li ha visti insieme fino alla fine, separati solo dalla malattia e dalla morte.

La perdita e il legame eterno

Orazio è deceduto il 24 novembre, lasciando Giacinta straziata dal dolore. La sua assenza è stata insopportabile per Giacinta, che lo ha seguito il 7 dicembre. Il loro amore, che ha resistito alla prova del tempo e delle difficoltà, è culminato in un legame eterno.

In occasione del loro 75° anniversario di matrimonio, avevano promesso “amore eterno”, un voto che hanno mantenuto fino all’ultimo respiro.

Una storia che ispira

La loro vita, trascorsa prima a Roma e poi nella loro terra di origine, dove hanno gestito un’azienda agricola di famiglia, è stata fonte di ispirazione per familiari, amici e conoscenti.

Le loro foto di anniversario, circondati da figli, nipoti e pronipoti, hanno toccato il cuore di molti sui social media. I loro nipoti hanno espresso toccanti omaggi, sottolineando l’unicità e la profondità del loro amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *