Drammatico incidente: auto si ribalta, zia e nipote perdono la vita andavano al pranzo di famiglia per Santo Stefano

Un tragico incidente sulla provinciale 3 a Bientina ha visto la morte di due donne, zia e nipote, dopo che la loro auto si è ribaltata e finita in un canale.

Un tragico incidente sulla provinciale 3 a Bientina ha visto la morte di due donne, zia e nipote, dopo che la loro auto si è ribaltata e finita in un canale.

Tragica fine di un viaggio a Bientina

Un incidente straziante ha colpito la comunità di Bientina, in provincia di Pisa, nella mattinata di Santo Stefano.

Un’auto, in cui viaggiavano una zia e una nipote, si è ribaltata, finendo in un canale lungo la provinciale 3. Questa terribile tragedia ha portato alla morte di entrambe le occupanti del veicolo, Monica Donati, 62 anni, di Pontedera, e Jenny Donati, 40 anni, di Bientina.

Le circostanze dell’incidente

Le vittime si stavano dirigendo al tradizionale pranzo di famiglia di Santo Stefano ad Altopascio.

L’incidente, che non ha coinvolto altre vetture, sembra essere stato causato da una perdita di controllo del veicolo, forse a causa delle condizioni stradali rese scivolose dalle forti piogge.

La loro auto ha invaso la corsia opposta e si è conclusa nel canale Imperiale, vicino all’area di lancio dei paracadutisti.

Interventi di soccorso e cordoglio

Nonostante l’arrivo tempestivo dei soccorsi, compresi vigili del fuoco di Castelfranco di Sotto, carabinieri, e personale medico del 118 da Bientina e Porcari, le donne erano già decedute. I tentativi di soccorso sono stati vani, dato che le vittime erano rimaste incastrate tra le lamiere dell’auto.

La comunità è scossa da questo tragico evento, che ha spezzato la vita di due persone mentre erano in viaggio per celebrare un momento di unione familiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *