Bastano solo dieci minuti al giorno per dimostrare qualche anno di meno

Quando ci guardiamo allo specchio la mattina tutti passiamo in rassegna una serie di difetti che magari il giorno prima non avevamo notato o addirittura non c’erano.

Qualche ruga di troppo, le occhiaie, la pelle che ha perso tono e luce.

Lo sconforto è inevitabile ma, la bella notizia è che qualcosa si può sempre fare per migliorare il nostro aspetto.

Cosa fare per apparire più giovani

Dire che una piccola routine quotidiana di esercizi ci farà recuperare la giovinezza è troppo ma, sicuramente, possiamo fare qualcosa per dimostrare qualche anno di meno.

Dovremmo dedicare una decina di minuti al giorno con costanza e i risultati non tarderanno ad arrivare.

Qual è il difetto che salta maggiormente all’occhio? Sicuramente le gote che tendono inevitabilmente a puntare verso il basso e a mettere in evidenza il doppio mento.

Bisogna quindi lavorare sui muscoli delle mascelle, quelli che utilizziamo per la masticazione.

Sembra strano ma per farlo dobbiamo utilizzare la lingua.

Allora chiudete la bocca e con la lingua eseguite all’interno quindici giri in senso orario, toccando l’interno delle guance e del mento. Ripetete poi in senso antiorario.

Sicuramente sentirete un po’ di fatica ma non demordete e continuate.

Addio alle occhiaie

Passate poi ad un esercizio per irrorare le guance ed eliminare le occhiaie riattivando la microcircolazione. Prendete gli zigomi tra le mani e tirateli su chiudendo gli occhi, contate fino a tre e poi lasciate. Ripetete l’esercizio per cinque volte.

Passate poi a rinforzare il mento. Con i pugni chiusi spingete le guance dall’esterno verso l’interno verso le labbra e sorridete forzando la bocca. Tenete tre secondi e lasciate. Ripetete l’esercizio per cinque volte facendo attenzione ad aprire bene i gomiti. Noterete che si rafforzeranno i muscoli delle mascelle e si attenuerà la tendenza del viso ad apparire più lungo.

Al termine della routine, se avrete lavorato bene, sentirete sicuramente il viso stanco ma soprattutto caldo.

Significa che gli esercizi hanno funzionato ma non aspettatevi risultati immediati.

Come per tutte le cose ci vuole pazienza e costanza.

Qualcuno già dopo le prime due settimane noterà dei cambiamenti nel suo aspetto.

Per altri è probabile che ci voglia più tempo ma lo sforzo non risulterà vano per nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *