Grande Fratello vip, Alfonso Signorini massacra Milena Miconi: “Non pensavo fossi così”

milena miconi (risorsa del web)

Ieri, nella puntata del lunedì de Il grande fratello vip sono accadute, come al solito, molte cose e tra queste, anche un duro attacco che il conduttore e direttore di Chi, Alfonso Signorini ha sferrato alla volta di Milena Miconi. Vediamo cosa le ha detto.

Alfonso Signorini durissimo contro Milena Miconi: “Pensavo fossi più seria”

Giovedì scorso,  Edoardo Tavassi, Micol Incorvaia, Nicole Murgia ed Edoardo Donnamaria hanno  infranto il regolamento manomettendo i microfoni per non far sentire ciò che si dicevano. Alfonso Signorini ne ha parlato in puntata e poi rivolgendosi a Milena Miconi che si è intromessa le ha detto: “Ti facevo più seria”.

Infatti, mentre Milena Miconi e Nicole Murgia parlottavano tra di loro, Signorini si è intromesso e ha detto alla Miconi: “Tu hai usato i tuoi capelli fluenti per nascondere cosa dicevi alla Murgia…Cosa le dicevi nascosta tra i tuoi capelli?”. La Miconi ha risposto di non aver detto nulla e Signorini, che non se l’è bevuta ha provato molto fastidio per questa risposta falsa e allora le ha detto: “Non preoccuparti Miconi perchè tanto abbiamo l’audio anche di questo…Non vedo l’ora di fartelo ascoltare…Stasera mi diverto io… Altro che niente Miconi ti facevo più sincera…”.

E così il pubblico in studio si è lasciato andare ad un lungo applauso per Signorini.

Poi è stata la volta del chiarimento di Edoardo con Antonella e lui, a proposito della vicinanza a Nicole ha detto: “E’ stata una cavolata che non avrei dovuto fare, la relazione con lei è finita da un mese, non ho fatto nulla con malizia, che il nostro rapporto sia in crisi totale mi sembra evidente”.

E Antonella di rimando gli ha risposto: “Mi hai rotto le p*ll* perchè mi sono messa a ballare, e poi puoi fare quello che vuoi, non sei pronto per una relazione”. Poi Nicole ad Antonella ha detto: “Sto giochetto con me lo non lo fare, non vedi che ci abbracciamo sempre”. E l’ex schermitrice di rimando: “Sei una gatta morta” mentre la romana a quel punto ha controbattuto: “Sono con la coscienza pulita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *